Olimpiadi della scienza 2018

Print Friendly, PDF & Email

Olimpiadi scienze 2015

“Le meravigliose diversità della natura vanno ritrovate sia nelle conquiste della genetica, della biologia molecolare sia  nelle rocce e nei paesaggi,  nell’ invisibile come nel mondo più familiare intorno a noi, dalla osservazione immediata di fenomeni che si presentano sulla soglia di casa, alla più ovvia dimensione dell’uomo, nella natura vivente dei giardini, dei campi, dei boschi, delle praterie fiorite. Stiamo perdendo l’abitudine di leggere le pagine più ricche e più splendenti del grande libro della Natura, e proprio per questo ci allontaniamo anche nella Scuola, anche nella ricerca scientifica, da una visione più ampia e più vivificante del mondo della Natura.” (Valerio Giacomini, 1979, Convegno di Sorrento)"

Qui in dettaglio il bando

Da domani si comincia: buona sfida!

dalle ore 11.20 alle ore 12.20, 28 alunni delle classi terze della Scuola Secondaria, partecipano ai giochi.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo, vedere la nostra Politica sulla Privacy . We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information