Notice: Undefined property: Joomla\CMS\Categories\CategoryNode::$link in /var/www/vhosts/comprensivo1.gov.it/httpdocs/plugins/content/fb_tw_plus1/fb_tw_plus1.php on line 269
Print Friendly, PDF & Email

Lo chiamavano "il giullare"

Print Friendly, PDF & Email

Il discorso di Dario Fo per il Nobel della letteratura

Dario Fo spiegato ai bambini

 

Giornata delle vittime dell'immigrazione

Print Friendly, PDF & Email

 Il disegno di legge fu presentato alla Camera un mese dopo la strage del 3 ottobre 2013 a Lampedusa, quando 366 persone morirono nell’affondamento di un barcone di fronte all’isola. “La Repubblica riconosce il giorno 3 ottobre – dice il primo articolo della legge - quale Giornata nazionale in memoria delle vittime dell'immigrazione, al fine di conservare e di rinnovare la memoria di quanti hanno perso la vita nel tentativo di emigrare verso il nostro Paese per sfuggire alle guerre, alle persecuzioni e alla miseria”.L'Istituzione della Giornata in memoria delle vittime dell'immigrazione è stata promossa dal Comitato 3 Ottobre, sostenuta da oltre trenta organizzazioni, enti e istituzioni e da 30 mila firme raccolte online.

Lunedì sera (3 ottobre) su Rai 3 è possibile seguire il film FUOCOAMMARE (Orso d'oro a Berlino, "Fuocoammare" di Gianfranco Rosi è il film italiano candidato all'Oscar per il miglior film in lingua non inglese.)

All'inizio dell'anno scolastico, rimbalzava sui social e sulla stampa il discorso de Re di Norvegia: un concetto di popolo sta al centro del suo discorso che può essere spunto di riflessione. Leggi qui il testo.

Per accedere a spunti e risorse continua a leggere

Leggi tutto...

estate 2016

Print Friendly, PDF & Email

C'è chi ha un pessimo ricordo della scuola, chi non ricorda esattamente in quale anno ha frequentato la tale classe, chi ricorda bei momenti, o dolori che sembravano enormi.
Bei voti, punizioni, insegnanti indimenticabili, o insegnanti contro i quali si diceva di tutto, tanto erano pessimi.
Poi c'è chi invece una mattina di Agosto, magari proprio la mattina del 4 Agosto 2016, si alza, si prepara di tutto punto, e va in quella che è stata la sua scuola elementare.
Chiede ed ottiene di poter entrare, gira a destra, sale una rampa di scale, va in fondo al corridoio, ed entra nell'ultima porta a destra, proprio come faceva allora.
Si accorge delle modifiche strutturali fatte (la parete che separava lo spogliatoio dall'aula vera e propria non c'è più e la stanza ne guadagna in spazio), e raggiunge il posto che era suo, guardando fuori, dopo decenni, dalla stessa finestra.
I segni della modernità sono tutti presenti, ma il cuore che è entrato in quell'aula è lo stesso di allora, pieno di amore per la scuola.
L'unico cruccio è quello di non poter scattare una foto, perchè sono state fatte le pulizie, e le sedie sono tutte sui banchi.
Ed allora, tornando a casa, su FB mette una foto qualsiasi presa da Internet, tanto per rendere l'idea della sua contentezza. di Andrea Rendi

 

Stavo pensando a qualcosa da scriverre, come ogni Agosto per ricordare questo tempo di vuoto tra un anno e l'altro. Pensavo ai compiti delle vacanze, alle preoccupazioni dei genitori circa le prestazioni dei loro figli, quando si tratterà di rientrare al lavoro. Saranno all'altezza? le prove di ingresso? sembrano minacciose. Mentre pigramente navigo nel web trovo il racconto dell'esperienza che ho ricopiato qui sopra e cerco di mettere in ordine in questo gomitolo di idee.

compitivacanze

Leggi tutto...

Invalsi per noi

Print Friendly, PDF & Email

invalsi

domani 16 giugno, gli alunni saranno impegnati nella prova INVALSI 2016.

Approfittiamo dell'evento per fornire una serie di materiali utili per i colleghi e per tutti coloro che siano interessati ad approfondire l'argomento.

 

Inoltre il prof. Mangiapelo ha fatto un interessantissimo servizio, raggruppando i quesiti delle prove invalsi di matematica secondo i processi: dati e previsioni - numeri - relazioni e funzioni - spazio e figure. Avere i quesiti così catalogati permetterà (a chi li voglia usare) un lavoro più mirato

QUI la cartella condivisa con i materiali

creativi 2.0 - il libro

Print Friendly, PDF & Email

creativi2.0Il Maggio dei Libri...ancora...

Non capita tutti i giorni di scrivere un libro a scuola. Non capita tutti i giorni che il libro in questione sia un ponte ideale tra la tradizione editoriale (libro di carta a stampa per intenderci) e il mondo dell'innovazione digitale, anzi il più "pericoloso" mondo virtuale, quello dei videogames.

 

è stato pubblicato il video della giornata
 
...continua a leggere per saperne di più, molto di più... 

 

Leggi tutto...