Notice: Undefined property: Joomla\CMS\Categories\CategoryNode::$link in /var/www/vhosts/comprensivo1.gov.it/httpdocs/plugins/content/fb_tw_plus1/fb_tw_plus1.php on line 269
Print Friendly, PDF & Email

2016 no alla violenza contro le donne

Print Friendly, PDF & Email
Il 25 novembre è stato scelto nel 1999 come Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne dall’Assemblea Generale della Nazioni Unite che ha ufficializzato una data che fu scelta da un gruppo di donne attiviste, riunitesi nell'Incontro Femminista Latinoamericano e dei Caraibi, tenutosi a Bogotà nel 1981.

Questa data fu scelta in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal, considerate esempio di donne rivoluzionarie per l'impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961), il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell'arretratezza e nel caos per oltre 30 anni.

Di pari passo è un percorso educativo contro la violenza di genere per le scuole secondarie di primo grado”. Uno strumento nuovo e prezioso per insegnanti, educatori, formatori, genitori e chiunque lavori a contatto con adolescenti 

Chiamarlo amore non si può perchè ragazze e ragazzi sappiano reagire a ciò che può succedere intorno a loro, non solo quando si tratta di violenza fisica, ma anche di gesti e comportamenti che comunque feriscono profondamente

Nemmeno con un fiore di Fabrizio Silei - premio Andersen 2014 come miglior scrittore -  che, con la sua grande sensibilità riesce a raccontare con gli occhi di un bambino l´amore molesto e malato di un padre padrone, di cui l´amore sconfinato di un figlio non riesce a darsi ragione

b9e0a8dd 32b6 4209 b925 be1317e83a8ffumetti

Scuola a prova di privacy

Print Friendly, PDF & Email

Il Garante della Privacy pubblica e diffonde un avviso che riportiamo integralmente per la sua attualità.

image gallerySi possono pubblicare sui social media le fotografie scattate durante le recite scolastiche? Le lezioni possono essere registrate? Come si possono prevenire fenomeni come il cyberbullismo o il sexting? Quali accortezze adottare nel pubblicare le graduatorie del personale scolastico? Ci sono cautele specifiche per la fornitura del servizio mensa o per la gestione del "curriculum dello studente"?


A queste e a tante altre domande risponde "La scuola a prova di privacy", la nuova guida del Garante per la protezione dei dati personali.

Leggi tutto...

leggere e cinguettare

Print Friendly, PDF & Email

"Due studenti di Chicago, diversi anni fa, hanno twittato 60 classici di vari tempi e luoghi: 17 “cinguettii” per l’intera Odissea, 19 per il Don Quijote, 20 per il Ritratto di Dorian Gray."  

Leggi qui tutto l'articolo da cui è tratta la citazione

Il "Festival della Crescita" propone ai lettori di impegnarsi su tre grandi classici inviando i loro tweet con l'hashtag   #fiabePPP. Il gruppo di linguisti che organizza il Festival premierà i migliori e costruirà un e-book. Al di là  dell'iniziativa del festival, è utile riproporre un'attività di scrittura molto interessante e coinvolegente  anche per il nostro Comprensivo.

Insieme infatti negli ultimi anni abbiamo riscritto, insieme a  Pinocchio, La fabbrica di Cioccolato e in questi giorni Orlano Pazzo nel Magico Palazzo. Per seguire le nostre riscritture @aldomoroscuola su Twitter.

PER SAPERNE DI PIù.

twlwttwratura

 

Mi chiamo Giancarlo....

Print Friendly, PDF & Email

Ha spopolato in rete e in TV; il Protocollo d'Intesa per la diffusione dei contenuti della Dichiarazione dei diritti e doveri in Internet, elaborata dall'omonima Commissione di studio ha riproposto il monologo di Paola Cortellesi sul bullismo. Accompagnano la narrazione della storia le strofe de “Il Guerriero” di Marco Mengoni. C'è anche Matteo Valentini che di fronte a cattiverie e difficoltà, si rifugia nel mondo dei supereroi.

Un bel miscuglio di parole, musica, teatro e fumetto per leggere la realtà e combattere.

CLIC QUI per vedere il video e CONTINUA a leggere per leggere il testo.

bullismo 1

Leggi tutto...

la settimana del codice

Print Friendly, PDF & Email

ECWbubbles

Dal 15 al 23 ottobre 2016 si svolge la settimana europea della programmazione, Europe Code Week, quarta edizione.

Nel corso della settimana si svolgeranno migliaia di eventi in ogni parte d'Europa per offrire a giovani e giovanissimi l'opportunita' di iniziare a programmare. Questo è il SITO italiano.

Le Scuole  possono partecipare veicolando l'informazione ai propri studenti, organizzando iniziative al proprio interno, partecipando alle numerose iniziative offerte dal codeweek, o riutilizzando nel corso delle proprie attività didattiche i materiali e gli strumenti sviluppati nel corso del CodeWeek.

In queste slide, dei semplici suggerimenti per organizzare un'attività - QUI invece c'è l'Ode al Codice (musica utile come sottofondo per un video?? come ascolto durante le attività?... fate voi) oppure LO SPARTITO per suonarla... QUI invece quizzetti liberi da fare un po' dovunque...

I docenti del Team dell'innovazione (Colagiovanni, De Camillo, Zirizzotti) e l'AD (Casano) sono disponibili per un supporto durante le loro ore libere.